Perdita di calore negli edifici

 
     
 

Descrizione

Il calore è una forma di energia che si trasferisce da un ambiente più caldo ad uno più freddo. Il livello di comfort all’interno di un edificio dipende dalla stagione, dall’ora del giorno e dal fatto che l’ambiente interno venga riscaldato o refrigerato; dipende anche dal tipo di attività svolta, come lavorare durante il giorno o dormire di notte. In casa la maggiore quantità di energia è utilizzata per riscaldare gli ambienti, quindi è importante capire i modi in cui il calore può fluire e disperdersi negli edifici, così da ridurre il nostro consumo energetico e usare l’energia in maniera più efficiente.

Illustrazione dei processi di trasferimento del calore

 

Il processo di trasferimento di calore è sicuramente reversibile; in estate il flusso di calore va verso l’interno perché temperatura dell’ambiente esterno è maggiore di quella interna, mentre d’inverno il flusso di calore è verso l’esterno, perché fa più caldo in casa che fuori. L’obiettivo di una buona architettura passiva è quello di ridurre entrambi questi effetti del flusso del calore dovuti alla radiazione.

Principi Base Aspetti economici
Criteri Consigli
Installazione